Conforme ai criteri ESG

Apostroph Group: top anche nei temi ambientali e sociali, nonché nella gestione aziendale.

Apostroph Group offre la massima qualità non solo nei servizi linguistici, ma anche sul piano ambientale, sociale e della gestione aziendale. Lo testimonia ad esempio la certificazione ESG, abbreviazione inglese di «Environment Social Governance», rilasciata da ERM, azienda attiva a livello globale.

Il concetto di Environment Social Governance (ESG) si è affermato a livello internazionale sia nel settore dei servizi che in quello finanziario. Le aziende certificate ESG si distinguono non solo perché, sia nell'agire imprenditoriale che nei processi decisionali strategici, puntano su «fatti concreti», come la crescita, ma anche perché tengono in considerazione e onorano fattori qualitativi, come gli aspetti ecologici e sociali. Lo scopo dell'audit è valutare l'assunzione della responsabilità d'impresa nella prassi in relazione alle questioni sociali e ambientali. In breve, la governance sociale e ambientale definisce il contributo disinteressato delle imprese allo sviluppo sostenibile, a beneficio dei cittadini e della comunità.

Per lungo tempo, il mondo degli affari in cui operano molte aziende è stato principalmente orientato a garantire agli investitori profitti e dividendi sicuri. Negli ultimi anni, tuttavia, questo pensiero puramente economico è stato sempre più messo in discussione da varie parti ed è ormai noto che la sostenibilità è ancora più importante del rendimento a breve termine degli investimenti (ROI). È cresciuta inoltre notevolmente la coscienza che, oltre al profitto economico, ha a cuore anche gli interessi sociali ed ecologici, dando vita a un approccio etico. E tra l'altro non sorprende che non di rado si generino un valore aggiunto economico e un profitto. Le aziende e le organizzazioni che tengono conto degli aspetti ambientali, che promuovono i propri dipendenti non solo sulla carta e accettano le sfide sociali in modo innovativo e nell'ottica del proprio sviluppo sostenibile spesso ottengono, per se stesse e per i propri gruppi d'interesse, utili pari se non addirittura superiori rispetto alle aziende meno lungimiranti. Ciò garantisce e crea posti di lavoro, nell'interesse non solo degli investitori, ma di tutti i gruppi di interesse (stakeholder). Quindi si potrebbe anche dire: l'ESG è un vantaggio per tutti.

Ecco cosa facciamo – tra l'altro – concretamente in fatto di protezione ambientale:

  • Basta carta, ci dirigiamo verso la digitalizzazione: per una migliore tutela dell'ambiente.

  • Il riciclaggio è una priorità assoluta: carta, cartone, capsule di caffè, batterie, cartucce d'inchiostro vengono raccolti e riciclati.

  • Polpacci vigorosi anziché veicoli divorabenzina: per brevi distanze ci avvaliamo di corrieri in bicicletta.

  • La carta stampata viene smaltita in modo ecologico e riservato da un'azienda che si occupa della distruzione dei file.

Win-win: questa è la missione che Apostroph Group si è dato, attuando l'ESG e la relativa Corporate Social Responsibility nella prassi quotidiana.