14/09/2015

La norma EN 15038 diventa ISO 17100

Nel quadro di un ampio audit effettuato nel settembre 2015 Apostroph Group ha dimostrato di soddisfare con tutte le sue sedi tutti i criteri di qualità della norma ISO 17100, ottenendo brillantemente la ricertificazione.

Apostroph Group era già stato certificato nel 2013 secondo la norma di qualità europea EN 15038. 

Dal maggio 2015 tale norma viene progressivamente sostituita dalla norma ISO 17100, riconosciuta internazionalmente. In tal modo lo standard europeo per la certificazione dei fornitori di servizi di traduzioni compie un ulteriore passo verso l'internazionalizzazione. La norma ISO 17100 intende rendere possibile a livello mondiale il confronto fra i diversi fornitori di servizi di traduzione.

Il contenuto della norma è stato precisato in diversi punti. Una novità importante è la valutazione delle competenze dei responsabili dei progetti e della competenza settoriale specifica di traduttori e redattori. Nuova è pure la richiesta di una procedura per garantire la sicurezza delle informazioni. Questa comprende un elenco delle informazioni degne di protezione, l'analisi dei potenziali rischi e una procedura per garantire la custodia sicura e la restituzione di tutti i materiali messi a disposizione dal cliente. 

Fedeli al motto «Swiss Firm. Swiss Quality» come clienti potete perciò fare affidamento sull'eccellente qualità di Apostroph.

Newsletter

Sì, le notizie di Apostroph mi interessano. Vorrei ricevere la vostra newsletter.

Si prega di notare che la newsletter viene inviata in tedesco, francese e inglese.

Archivio Newsletter

2018

2017

2016

2015

2014